skip to Main Content
Invia un Messaggio

Dove Siamo

Associazione Sophis
Viale G. Brodolini n. 2
INT. 24 Battipaglia (SA)
PI 04595440654
CF 91040740655
+39 0828.333337
+39 0828.1733054
info@sophis.biz
Codice Fatturazione N92GLON

Orari di Ufficio

Lunedi: 8am-4pm
Martedi: 9am-5pm
Mercoledi: 9am-2pm
Giovedi: 9am-5pm
Venerdi: 10am-2pm
Sabato: 12pm-5pm
Domenica: Chiuso

Certificazioni Informatiche

Elenco Certificazioni

Argomenti Trattati: Dispositivi digitali – Internet & il web -Storytelling digitale – Contenuti digitali – Robotica educativa -Coding – Sicurezza informatica

La certificazione EIPASS Basic attesta, in maniera oggettiva e neutrale, il possesso delle competenze informatiche di base, così come descritte dall’e-Competence Framework. L’e-Competence Framework for ICT (e-CF) è il primo modello studiato dalla Commissione europea per rendere identificabili e riconoscibili le competenze digitali di chi utilizza il computer e internet.

La certificazione EIPASS 7 Moduli User attesta in modo oggettivo il possesso delle competenze intermedie nell’utilizzo degli strumenti dell’ICT (Tecnologie dell’informazione e della comunicazione), così come descritte nell’e-Competence Framework for ICT Users (e-CF), documento elaborato e aggiornato dal CEN, Commissione Europea per la standardizzazione, che fornisce un quadro complessivo delle competenze digitali che ogni cittadino deve possedere perché utili nel lavoro, nello studio, nelle relazioni, e più in generale nella vita di tutti i giorni.

Il programma EIPASS 7 Moduli Standard è in linea con lo schema di certificazione UNI EN 17024, attestando, quindi, competenze digitali trasversali che devono far parte del bagaglio culturale e tecnico di tutte le figure professionali, aldilà di quelle più strettamente legate al mondo ICT.

La certificazione EIPASS Progressive è un percorso di certificazione unico e perfettamente allineato alle direttive dell’ e-Competence Framework for ICT Users (e-CF) con la finalità di dare a tutti la possibilità di certificare competenze di alto profilo su argomenti mai trattati né certificati prima in Europa.

E-Competence Framework for ICT Users (e-CF) descrive un sistema di certificazione che prevede il possesso di un livello sempre crescente di abilità e competenze ICT, così come stabilito dalla Raccomandazione 2006/962/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, relativa alle Competenze chiave per l’apprendimento permanente.

La certificazione EIPASS Social Media Manager attesta in modo oggettivo il possesso delle competenze di livello intermedio nell’utilizzo dei Social Network per la gestione e la promozione di progetti attraverso diversi canali online. La certificazione fornisce ai candidati tutti gli strumenti necessari per operare come social media manager.

La certificazione informatica EIPASS IT Security attesta le conoscenze di sicurezza informatica, attiva e passiva. Certifica le competenze di utilizzo degli strumenti per proteggere il sistema ICT e la rete, l’abilità di creare strategie di prevenzione degli attacchi e la capacità di recupero dei dati.
Inoltre certifica le competenze di utilizzo sicuro dei mezzi di comunicazione online, le corrette conoscenze di comunicazione attraverso i canali social e di comunicazione online.

EIPASS IT Security è un programma di certificazione in linea con quanto richiesto dall’e-Competence Framework for ICT Users, documento elaborato da CEN, che fornisce un quadro complessivo delle competenze intermedie che deve possedere chi utilizzi gli strumenti informatici per motivo lavorativi, professionali o di studio.
La certificazione dunque è valida per il riconoscimento di punteggio in ambito concorsuale, scolastico e universitario, oltre a valere come titolo riconosciuto nel CV alla voce competenze informatiche.

L’introduzione del tablet come strumento didattico sta rapidamente trasformando l’e-learning in Mobile Learning: il tablet risulta essere perfetto per l’ambiente didattico e di apprendimento in quanto, oltre ad essere compatto e maneggevole, collega studenti e docenti sia tra loro che con il mondo esterno.
I docenti a contatto con questa innovativa esperienza possono contare su una rete di relazioni che la tecnologia stessa offre, attraverso svariati spazi di confronto e aiuto reciproco, community di condivisione e collaborazione, archivi di lezioni, risorse e materiali didattici, possibilità di ricerca di contenuti.

Il Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali n. 2016/679 (GDPR) ha previsto in determinati casi, sia per gli enti pubblici sia per le aziende private, la designazione del Responsabile per la protezione dei dati personali, anche detto Data Protection Officer.

Il Data Protection Officer è una figura di alto livello professionale che deve essere coinvolta in tutte le questioni inerenti alla protezione dei dati personali. Gode di ampia autonomia ed è designato in funzione delle proprie qualità professionali, soprattutto in relazione alla conoscenza specialistica della normativa e delle pratiche in materia di protezione dei dati, e della capacità di adempiere ai propri compiti; deve, inoltre, possedere delle qualità manageriali , oltre che una buona conoscenza delle nuove tecnologie.

La Lavagna Interattiva Multimediale, indicata con l’acronimo LIM, è ormai entrata nelle pratiche didattiche delle scuole italiane. La LIM trova impiego in tutte le diverse aree disciplinari e a tutti i livelli scolastici, ma rischia di rimanere uno strumento vuoto, se gli insegnanti non decidono di utilizzarla nel pieno delle sue potenzialità.
Deve crearsi quell’equilibro tra metodologia e tecnologia affinché diventi un valore aggiunto all’insegnamento per integrare:

  • la padronanza tecnologica dello strumento
  • le risorse didattiche digitali
  • i Learning Object all’interno delle proprie lezioni
  • la consapevolezza degli obiettivi didattici che si vogliono raggiungere.

Per adempiere interamente al proprio compito, ogni insegnante/formatore deve essere utilizzatore, abile ed efficace, delle tecnologie multimediali e social; aldilà dei concreti vantaggi pratici e didattici, potrà usufruire di un canale di comunicazione (ma anche di apprendimento, condivisione e motivazione) che lo metterà in contatto diretto e funzionale con alunni e discenti.
Solo in questo modo, le nuove tecnologie possono effettivamente essere utilizzate a scopo educativo: non si tratta più di impiegare strumenti di scrittura e calcolo; ora è necessario vivere la tecnologia, per sfruttarne al meglio i vantaggi che può assicurare, anche a scuola.

EIPASS Personale ATA vale come punteggio nelle graduatorie di III fascia del personale ATA (D.M. 640 del 30/08/2017) e nelle graduatorie provinciali permanenti ATA “24 mesi”

Il personale ATA è il personale Amministrativo, Tecnico e Ausiliario. Svolge, negli istituti scolastici, mansioni di amministrazione, contabilità, di gestione, ma anche operative e di sorveglianza a seconda del ruolo.

Il personale ATA è suddiviso in profili, ognuno dei quali ha specifici compiti.

I profili sono:

  • Collaboratore scolastico (CS): presente in tutte le scuole
  • Collaboratore scolastico addetto all’azienda agraria (CR): presente solo negli istituti agrari
  • Assistente Amministrativo (AA): presente in tutte le scuole
  • Assistente Tecnico (AT): presente solo nelle scuole secondarie di II grado
  • Cuoco (CU): presente solo nei convitti/educandati
  • Infermiere (IF): presente solo nei convitti/educandati
  • Guardarobiere (GU): presente solo nei convitti/educandati
  • Direttore dei servizi generali ed amministrativi (DSGA): presente in tutte le scuole

La società occidentale attuale può essere definita società dell’informazione, in essa si scambiano quotidianamente milioni di informazioni e si condividono immagini e filmati. In questo scenario va considerata la possibilità di cadere nell’errore d’informazione, con la conseguente facilità di screditamento del singolo, attaccando i diritti della personalità.

Inoltre, le moderne tecnologie hanno reso possibile il commercio elettronico e la net-economy, che vanno però disciplinati da regole precise che tutelino sia il venditore che l’acquirente, in modo da rendere l’economia in internet quanto più pulita e trasparente.

EIPASS Pubblica Amministrazione è il programma che consente ai dipendenti pubblici di attestare il sicuro possesso delle competenze informatiche indispensabili per operare al meglio in un settore vitale per il nostro sviluppo.

L’ acquisizione di competenze digitali è un fattore vitale per chi è impegnato nelle Pubbliche Amministrazioni. Gli interventi legislativi in favore della digitalizzazione si moltiplicano con l’intenzione di creare un sistema integrato ed efficiente al servizio dei cittadini.

Internet offre tante possibilità, ma sono evidenti gli aspetti problematici dello strumento. Un uso improprio può facilmente comportare la commissione, anche inconsapevole, di una nuova categoria di reati, quelli informatici, ancora sconosciuti ai più (ad es., furto di identità, cyberstalking e pedofilia) e, soprattutto, le cui dinamiche sono difficilmente riconoscibili.

Il percorso di certificazione fornisce competenze basilari in materia di diritto penale: si presentano i reati in internet, approfondendone gli aspetti più significativi dal punto di vista criminologico.

Tecnologia, informatica e telemedicina sono gli strumenti su cui è possibile ridisegnare il servizio sanitario, per renderlo più performante da tutti i punti di vista: migliorano i servizi per il cittadino, si riducono i costi e gli oneri di gestione.

EIPASS Sanità Digitale è il programma di certificazione che, approfondendo le indicazioni provenienti dall’e-Competence Framework del CEN, consente di attestare il sicuro possesso delle competenze informatiche indispensabili per operare al meglio in un settore che, sia in ambito pubblico che privato, vive una fase necessaria ed improrogabile di forte ammodernamento e informatizzazione.

Con EIPASS Ondemand è possibile certificare 4 moduli a scelta tra tutti quelli previsti dal sistema di certificazione EIPASS.
Se vuoi intraprendere un percorso di alfabetizzazione informatica o ti serve dimostrare di possedere competenze ICT specialistiche e aggiornate, scegli tra i moduli a disposizione quelli più adatti alle tue esigenze e personalizza il tuo percorso di certificazione, basato su un sistema qualificato per garantire i principi e le caratteristiche richieste e riconosciute dalla Pubblica Amministrazione

La certificazione EIPASS Web attesta il possesso delle competenze necessarie per progettaresviluppare e gestire siti internet, tramite WordPress, il CMS open source a licenza gratuita più diffuso al mondo. Inoltre, il programma approfondisce le funzioni per gestire l’ottimizzazione nei motori di ricerca,  le regole per un corretto utilizzo dei Social Network più diffusi in Italia e le tecniche per fare business con Facebook.

Oggi, un buon sito internet è, tanto per un libero professionista, quanto per una azienda, il primo e più importante tra i biglietti da visita. Per questo si rende  necessario che le informazioni siano organizzate in maniera organica e “comunicativa”; diversamente, è facile che il Visitatore, piuttosto che indirizzato, sia confuso, distratto o disorientato: in casi del genere, la comunicazione non è efficace e lo strumento non raggiunge le sue finalità.

La certificazione EIPASS CAD attesta il possesso delle competenze necessarie per utilizzare al meglio i sistemi CAD: favorisce la crescita professionale, incrementa la produttività e garantisce maggiore credibilità nel mondo del lavoro.

CAD sta per Computer-Aided Drafting, cioè disegno tecnico (drafting) assistito da Computer, e Computer-Aided Design, cioè progettazione (design) assistita da Computer.

Mediante un sistema Cad si possono creare disegni tecnici e modelli sia bidimensionali che tridimensionali. Con la certificazione EIPASS Cad si certifica il possesso delle competenze necessarie per lavorare sia con il 2D che con il 3D.

Richiedi Informazioni

Back To Top
WhatsApp Entra in Chat